Elon Musk fa di nuovo salire Dogecoin

Elon Musk Dogecoin

Oggi Elon Musk è tornato a twittare su Dogecoin.

Elon Musk dà il via agli acquisti in Dogecoin per il merchandise di Tesla

Con il suo tweet di oggi ha annunciato che da ora il merchandising di Tesla è acquistabile online pagando in DOGE. 

La cosa era già stata annunciata esattamente un mese fa, ma oggi è stata ufficializzata.

Alla pubblicazione di questo tweet sono scattate diversi acquisti di DOGE sui mercati crypto, tanto che il prezzo di Dogecoin è salito del 13% in tre ore.

Balzo per DOGE

Fino a ieri il prezzo era di circa 0,163$, ma con il tweet di Musk è salito a 0,2$ in poche ore, sebbene nel frattempo fosse già salito a 0,177$.

Quindi rispetto a ieri sera il prezzo è cresciuto del 22%, ma il contributo di Musk a questa salita è stato del 13%.

Questa crescita ha fatto sì che il prezzo di DOGE attuale sia del 3% superiore a quello di un mese fa, mentre invece ad esempio quello di BTC è ancora sotto del 12%.

Tesla Dogecoin
Da oggi il merchandising di Tesla è acquistabile in Dogecoin

Anzi, tra le principali criptovalute al mondo per capitalizzazione di mercato oggi Dogecoin è l’unica che sale, con Bitcoin che perde il 3% rispetto a ieri, più o meno come Ethereum. Le perdite più significative sono quelle di Terra, Avalanche e Polygon, superiori al 5%.

Va tuttavia ricordato che il prezzo attuale di DOGE è ancora inferiore del 73% rispetto al massimo storico di maggio 2021, sebbene sia del 2.100% superiore rispetto a quello di 12 mesi fa.

In particolare sembra ancora in una fase discendente, iniziata dopo la metà di agosto, quando valeva quasi 0,34$, ed interrotta solo brevemente ad inizio ottobre, ed oggi.

Il picco massimo degli ultimi mesi è stato lo 0,3$ del 29 ottobre, dopodichè è iniziata una discesa conclusasi proprio ieri a a 0,14$, ovvero con una perdita superiore al 50%.

Rimbalzo temporaneo e fine della fase discendente?

Quello di oggi potrebbe essere o un tentativo di interrompere questa fase discendente, o un rimbalzo temporaneo che ha riportato il prezzo a 0,2$.

Da notare che qualcosa di simile accadde a metà dicembre 2021, quando Musk annunciò che il merchandising di Tesla si sarebbe potuto acquistare in DOGE.

Il prezzo allora salì da 0,158$ fino oltre gli 0,2$, per poi però ridiscendere a 0,164$ nei giorni successivi. Potrebbe non essere un caso che anche oggi il prezzo sia risalita sopra la stessa soglia degli 0,2$.

The post Elon Musk fa di nuovo salire Dogecoin appeared first on The Cryptonomist.

Author: